Seguici sui Social

Calcio Napoli

Bakayoko salva il Napoli e Gattuso a Udine

PUBBLICITA

Pubblicato

il



Una capocciata di Bakayoko all’89’ salva il Napoli e  Gattuso dall’ennesima gara che gli azzurri stavano per buttare alle ortiche grazie a un regalo di Rrahmani che ha consentito il gol del’1-1 a Lasagna.

Ennesima gara dalla doppia faccia per il Napoli che costruisce tante occasioni da gol ma ha anche subito le ripartenze della squadra friulana grazie a un centrocampo che non ancora non convince. Il Napoli ha sicuramente meritato la vittoria anche perchè in un paio di occasione il portiere Musso dell’Udinese si è superato non permettendo al Napoli di segnare.
Dopo la sconfitta contro lo Spezia di mercoledi’ scorso il Napoli torna al successo e lo fa per 2-1 alla “Dacia Arena” contro l’Udinese di Gotti. Il rigore trasformato da Insigne al 15′ spiana la strada alla squadra di Gattuso, ma uno sfortunato retropassaggio di Rrahmani regala la piu’ ghiotta delle occasioni a Kevin Lasagna al minuto 28: il numero 15 bianconero tutto solo scarta Meret e deposita in rete, firmando l’1-1. Nella ripresa i partenopei creano diverse occasioni ma trovano sulla loro strada uno straordinario Musso. Non puo’ nulla, pero’, il portiere dei friulani, al 90′ sul colpo di testa di Bakayoko.

LEGGI ANCHE  Insigne quasi in lacrime: 'Dobbiamo dare di più'

Continua a leggere
Pubblicità

Calcio Napoli

Fabian Ruiz: ‘Grazie per i messaggi, sto bene, ma state attenti con il virus’

Pubblicato

il

Fabian Ruiz: ‘Grazie per i messaggi, sto bene, ma state attenti con il virus’.

“Sfortunatamente sono risultato positivo al Covid. Sono isolato in casa e sto seguendo tutti i protocolli stabiliti dal Napoli e dalla Serie A. Ringrazio enormemente per i messaggi di appoggio che sto ricevendo. Io sto bene e anche la mia famiglia”. Cosi’, sui social, Fabian Ruiz dopo la notizia della positivita’ al Covid.

LEGGI ANCHE  Napoli, i calciatori tutti negativi al tampone. I convocati di Gattuso

Il centrocampista del Napoli aggiunge: “Tornero’ a lavorare con la squadra quando avro’ recuperato completamente, intanto continuero’ a sostenere il Napoli da casa”. Poi un appello: “Vi chiedo per favore di stare attenti per voi e per gli altri. Seguite le indicazioni e rispettate le misure sanitarie necessarie per evitare la diffusione di questo virus”.

Continua a leggere

Le Notizie più lette

PUBBLICITA