foto di repertorio

Covid: 22.930 nuovi casi in Italia con 148mila tamponi, superato totale 50mila decessi.

 

Italia supera soglia 50mila vittime per Covid Sono 50.453, 630 piu’ di domenica A 11 mesi dall’inizio dell’emergenza, l’Italia supera la soglia delle 50mila vittime per Covid. Secondo i dati del ministero della Salute il numero dei morti e’ arrivato a 50.453, con un incremento rispetto a ieri di 630. Sabato l’aumento era stato di 562.

In calo, ma pesano i pochi tamponi del lunedi’, il numero dei nuovi casi Covid in Italia: 22.930 (ieri 28.337), con 148.945 tamponi, 40mila meno di ieri. La percentuale positivi/tamponi sale leggermente dal 15 al 15,4%. In aumento i decessi, 630 oggi (ieri 562), con il numero totale delle vittime che supera quota 50mila e arriva a 50.453. Impennata dei guariti, 31.395 (ieri 13.574), per un totale di 584.493. Per questo oggi si registra per la prima volta un decremento del numero delle persone attualmente positive: -9.098, scendendo a 796.849, dei quali 758.342 in isolamento domiciliare. I ricoverati in ospedale con sintomi sono 34.697 (+418 rispetto a ieri), di questi 3.810 in terapia intensiva (+9). E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

LEGGI ANCHE  Covid: quattro decessi in poche ore nel Beneventano

La regione con piu’ casi quotidiani rimane la Lombardia, sebbene in lento ma costante calo (oggi +5.289), seguita da Veneto (+2.540), Emilia Romagna (+2.347), Lazio (+2.341), e Campania (+2.158). La Basilicata e’ la regione con meno casi (+58). Il totale dei contagi sale cosi’ a 1.431.795. Si conferma il trend in frenata delle terapie intensive, +9 (ieri +43), uno degli incrementi piu’ bassi da due mesi, per un totale di 3.810, mentre tornano a salire i ricoveri, +418 (ieri +216), che sono 34.697. I pazienti in isolamento domiciliare, infine, sono 758.342, 9.525 in meno rispetto a ieri.

Cilento. Iniziativa di solidarietà e assistenza per gli anziani: ‘Noi non siamo soli’

Notizia Precedente

Covid, 2158 nuovi casi in Campania con 10mila tamponi in meno, ma oltre 2mila guariti

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..

;