Zanardi: grave ma stabile il quadro neurologico. Indagato l’autista contro il quale si è schiantato. Zanardi ha “parametri emodinamici e metabolici stabili. E’ intubato e supportato da ventilazione artificiale mentre resta grave il quadro neurologico”.

 

E’ l’aggiornamento clinico delle ore 10 sulle condizioni dell’atleta diffuso dalla Direzione Sanitaria dell’Aou Senese. Nella nota si ribadiscono le condizioni cliniche dell’atleta “ricoverato dalle ore 18 del 19 giugno in gravissime condizioni. Il paziente e’ stato sottoposto ad un delicato intervento neurochirurgico” nella serata di ieri.

“Al momento le condizioni sono gravi ma stabili, lui è arrivato da noi con questo trauma cranio-facciale importante, con un fracasso facciale e una frattura affondata delle ossa del frontale. E’ stato operato per ‘rattoppare’. Al momento tutti i numeri sono buoni, ovviamente neurologicamente non è valutabile, pur rimanendo la situazione grave”. Lo afferma il neurochirurgo Giuseppe Olivieri, illustrando le condizioni cliniche di ricoverato da ieri in gravissime condizioni al policlinico Santa Maria alle Scotte a seguito di incidente in handbike avvenuto in provincia di Siena.

L’ autista del camion contro il quale ieri, nel senese, si e’ scontrato Alex Zanardi, e’ stato iscritto nel registro degli indagati per lesioni gravissime da incidente stradale. Lo ha confermato il capo della procura senese, Salvatore Vitiello, spiegando che si tratta di “un atto dovuto”.



Tragedia nella notte nel Casertano, Michele muore a 31 anni dopo un volo di 20 metri

Notizia precedente

Marano, in 4 nell’auto con pistola, coltello e caschi integrali: arrestati 3 giovanissimi, minorenne denunciato

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..