A Napoli, nel quartiere Pendino, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Stella hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio a.d., 52enne napoletana già nota alle forze dell’ordine.
I militari – in questi giorni – hanno notato dei movimenti sospetti nei pressi dell’abitazione della donna e hanno deciso di perquisire la sua abitazione. Considerevole il “bottino” che i carabinieri hanno trovato: 165 dosi di marijuana – già pronte per essere vendute – e 7 buste di cellophane della stessa sostanza per un peso complessivo di 850 grammi. La droga era nascosta nella stanza da letto tra l’infisso della finestra e la persiana. I carabinieri hanno anche trovato e sequestrato 2 bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento della sostanza stupefacente.
La 52enne è stata collocata agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Napoli, colpo ai nuovi signori del contrabbando: 8 arresti. Il capo catturato in Grecia. IL VIDEO

Notizia Precedente

Coronavirus, Ricciardi: ‘i casi positivi accertati dall’Istituto superiore della Sanità sono solo 190’

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..