Minacce al sindaco di Circello, (in provincia di Benevento) Gianclaudio Goglia, da parte di un 52enne operaio dello stesso comune. L’uomo lo avrebbe aggredito nella mattinata del 21 agosto scorso dopo averlo incrociato per strada. A scatenare la sua aggressione un’ordinanza di sgombero per occupazione di suolo pubblico di un terreno di proprietà comunale, firmata dal primo cittadino, che il 52enne utilizzava per tenere i propri cani, ma senza aver mai versato il canone. “Se tocchi i miei cani ti butto sotto con la macchina” avrebbe detto l’operaio al sindaco che ieri ha denunciato l’accaduto ai carabinieri della stazione di Colle Sannita.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati