Napoli. Colpi di pistola sono stati esplosi la scorsa notte a Napoli, lungo le strade dei quartieri Ponticelli e Barra, nella zona orientale della citta’. Il primo episodio, sul quale indaga la polizia, e’ avvenuto in via Scarpetta dove gli agenti hanno rinvenuto uno scooter che sulla carrozzeria aveva quattro fori causato da colpi d’arma da fuoco. A terra gli investigatori hanno ritrovato dieci bossoli. Lo scooter e’ intestato ad una donna incensurata del posto. Nel quartiere Barra, invece, i carabinieri sono intervenuti in via Mercalli dove colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi all’indirizzo di un’abitazione. Sul portone sono stati trovati 16 fori mentre a terra i militari hanno ritrovato 27 bossoli. A far fuoco, secondo quanto emerso dalle prime indagini, sarebbero stati due uomini in sella ad una motocicletta e che indossavano il casco integrale. Infine, in via Pasquariello, sempre nel quartiere di Ponticelli, la polizia e’ intervenuta per l’incendio di una vettura. E’ stato successivamente riscontrato che sul tetto della vettura c’era un foro causato da proiettile. le tre sparatorie fanno seguito a quelle avvenuto l’altra notte in via delle Repubbliche Marinare dove sono stati esplosi altri 20 colpi di pistola.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati