Cronaca Napoli

Napoli, nuovo Eco-point Garby all’ Istituto Russolillo

 

L’attenzione per l’ambiente arriva nelle scuole. L’istituto comprensivo statale Don Giuseppe Russolillo in Corso Duca D’Aosta ospiterà il nuovo “Eco-point Garby”.

Venerdì 19 maggio alle ore 10.30 verrà installato un Eco-point Garby presso l’istituto comprensivo statale Don Giuseppe Russolillo in via Duca D’Aosta 78. Per l’occasione un rappresentante di EcoSmile Sas, concessionario Garby di zona, ha dichiarato: “Installare l’eco-point Garby nella scuola è un importante punto di partenza poiché l’istituto rappresenta il centro culturale ed il cuore pulsante della zona. Qualche anno fa il nostro territorio ha subito disagi dovuti alla cattiva gestione dello smaltimento dei rifiuti, ma attività come questa di Garby rappresentano una importante occasione per dare un forte segnale ai cittadini per il superamento di tali problematiche”.

L’eco-compattatore funziona in modo semplice. Bottiglie di plastica, lattine di alluminio, flaconi di sapone e detersivi vengono compattati una volta conferiti negli appositi spazi del macchinario. Conclusa l’operazione, sarà erogato uno scontrino riportante il numero degli Eco-punti cumulati. Ad ogni bottiglia, flacone o lattina conferiti all’interno del macchinario corrisponderà un Eco-punto. Con gli Eco-point Garby riciclare, oltre che utile, sarà anche conveniente grazie alle promo attive. Con la promo Q8, infatti, ad ogni 10 Eco-punti corrisponderà la possibilità di usufruire di uno sconto di 60 centesimi di euro da utilizzare su un rifornimento di almeno 30 euro presso i self service Q8 di tutto il territorio nazionale. Con la E.Team Vacanze, invece, al raggiungimento di 2000 Eco-punti più un contributo di 25 euro l’utente avrà diritto ad una card che permetterà di ricevere un cofanetto vacanze di una settimana per 4 persone.

Felice dell’iniziativa è anche la dottoressa Daniela Pes, dirigente scolastico dell’istituto Russolillo, che ha sottolineato il carattere educativo e sociale dell’iniziativa aggiungendo: “Dal 2007 sono attivi nel nostro istituto progetti volti al rispetto per l’ambiente. Siamo orgogliosi e speranzosi che iniziative di questo tipo, anche in via sperimentale, possano costituire per i bambini, ma anche per i genitori, un momento di ulteriore riflessione sulle dinamiche dell’ecologia”.




LINK SPONSORIZZATI







Cronachedellacampania.it una testata giornalistica on line registrata al Tribunale di Torre Annunziata n.1301/2016 registro della stampa n. 7. Diffusione a mezzo internet autorizzata dal Tribunale di Torre Annunziata.
Copyright © 2017. Gestione e Sviluppo a cura di SVWDesign I Contenuti utilizzati sono basati su Licenza Creative Commons.
error: ATTENZIONE : CONTENUTO PROTETTO - CONTATTARE LA REDAZIONE PER INFORMAZIONI SULLA RIPRODUZIONE