Cronaca Salerno e Provincia

Il Dipartimento di Polizia pagherà le spese mediche dell’artificiere salernitano ferito

Il Dipartimento di Polizia pagherà le spese mediche dell'artificiere salernitano ferito

Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha accolto con grande apprezzamento le molteplici e spontanee iniziative avviate in tutta Italia per far fronte alle spese mediche sostenute da Mario Vece – il poliziotto artificiere rimasto ferito di recente a Firenze –  poiché, conme è scritto in una nota «testimoniano la stima e la vicinanza della cittadinanza, alle donne ed agli uomini della Polizia di Stato impegnati quotidianamente per la sicurezza della collettività».

Il Dipartimento precisa, in ogni caso, che, analogamente a quanto accaduto per altri agenti rimasti coinvolti in incidenti in servizio, provvederà, attraverso i preposti uffici, a far fronte a tutte le spese che si renderanno necessarie per le cure del poliziotto.



CONTENUTI SPONSORIZZATI

Cronachedellacampania.it e' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Torre Annunziata n.1301/2016 registro della stampa n. 7.
Diffusione a mezzo internet autorizzata dal Tribunale di Torre Annunziata.I contenuti utilizzati sono rilasciati sotto licenza Licenza Creative Commons eccetto dove specificamente indicato
Gestione e Sviluppo a cura di SVWDesign
error: ATTENZIONE : CONTENUTO PROTETTO - CONTATTARE LA REDAZIONE PER INFORMAZIONI SULLA RIPRODUZIONE