Politica Torre del Greco

Ancora dimissioni a Torre del Greco: lasciano anche l’assessore Balzano e il consigliere Trieste

Ancora dimissioni nella giunta e nel consiglio comunale di Torre del Greco, citta’ il cui sindaco dimissionario, Ciro Borriello, e’ stato arrestato lunedi’ con l’accusa di avere ricevuto ”fondi neri” in cambio di presunti favori alla ditta Fratelli Balsamo, che si occupava fino allo scorso giugno della raccolta dei rifiuti in citta’. A firmare la rinuncia al proprio mandato questa mattina sono stati l’assessore Domenico Balzano, titolare della delega alla Protezione Civile e impegnato in prima linea sul fronte incendi nei giorni dei roghi sul Vesuvio, e il consigliere eletto nella lista civica ”Ciavolino per Torre”, Antonio Trieste. Balzano e’ stato tra gli ultimi a vedere Ciro Borriello prima dell’arresto e dice: ”Questo non assolutamente una ‘sfiducia’ nei confronti del sindaco, che sono convinto sapra’ dimostrare la propria innocenza dalle accuse mossegli, ma un atto di responsabilita’, che non ho fatto prima solo perche’ mi trovavo in vacanza, visto che ero pronto dal primo momento a rimettere il mandato”. Con Balzano salgono a sei (su sette) gli assessori dimissionari. Invece Antonio Trieste e’ il decimo consigliere a rassegnare le dimissioni su un totale di 24 rappresentanti politici presenti nell’assise di palazzo Baronale. 

“E’ paradossale la situazione di odierna paralisi delle funzioni politico-amministrative, creatasi all’indomani delle dimissioni del Vice Sindaco e di quasi tutta la Giunta comunale”. E’ l’allarme lanciato da Loredana Raia, Consigliere Regionale della Campania, Antonio Cutolo, Segretario cittadino P.D. Torre del Greco, ed i Consiglieri comunali dimissionari di Torre del Greco, nonche’ esponenti del Partito Democratico Salvatore Romano, Clelia Gorga, Lorenzo Porzio, Michele Polese. “Dieci Consiglieri comunali si sono dimessi – si legge nella nota inviata al prefetto di Napoli, Carmela Pagano – ritenendo finita l’esperienza amministrativa all’indomani dei gravi fatti di cronaca giudiziaria avvenuti. Si evidenzia l’irresponsabile comportamento di Consiglieri comunali ed Assessori che non hanno la dignita’ di dimettersi, favorendo il superamento della situazione di stallo”. “Noi – scrivono ancora i democrat – siamo seriamente preoccupati, ritenendo che non si possa lasciare la quarta citta’ della Campania in balia di qualche sopravvissuto assessore, privo di pieni poteri per la mancanza dell’organo esecutivo nella sua completezza e dunque, non in grado di funzionare ed operare”. “Chiediamo pertanto, l’immediato intervento del prefetto affinche’ voglia ad horas procedere alla nomina di un Commissario prefettizio, che assuma le funzioni di governo del Comune”.



LINK SPONSORIZZATI











Cronachedellacampania.it una testata giornalistica on line registrata al Tribunale di Torre Annunziata n.1301/2016 registro della stampa n. 7. Diffusione a mezzo internet autorizzata dal Tribunale di Torre Annunziata.
Copyright © 2017. Gestione e Sviluppo a cura di SVWDesign I Contenuti utilizzati sono basati su Licenza Creative Commons.
error: ATTENZIONE : CONTENUTO PROTETTO - CONTATTARE LA REDAZIONE PER INFORMAZIONI SULLA RIPRODUZIONE