Pezzo di pistola nel muro della scuola, il sindaco di Ercolano: ‘Vergognatevi’

Pezzo di pistola nel muro della scuola, il sindaco di Ercolano: ‘Vergognatevi’ Un pezzo di una pistola, il castello, nascosto in una cavita’ del muro perimetrale di una scuola, ad Ercolano. “Vergognatevi”, dice il sindaco Ciro Buonajuto sulla sua pagina facebook che aggiunge: “Questa partita non la vincerete mai”. A scoprire l’arma sono stai i […]

google news
ercolano pistola
Foto archivio Carabinieri

Pezzo di pistola nel muro della scuola, il sindaco di Ercolano: ‘Vergognatevi’

Un pezzo di una pistola, il castello, nascosto in una cavita’ del muro perimetrale di una scuola, ad Ercolano. “Vergognatevi”, dice il sindaco Ciro Buonajuto sulla sua pagina facebook che aggiunge: “Questa partita non la vincerete mai”.

A scoprire l’arma sono stai i carabinieri durante una serie di controlli messi in atto oltre che ad Ercolano anche a Torre del Greco. Durante le operazioni, i militari hanno trovato il castello di una pistola beretta, sul quale verranno effettuati accertamenti balistici, nascosto in una cavita’ dell’istituto comprensivo Maiuri.

Immediato lo sdegno del sindaco. “Chi usa gli istituti scolastici per nascondere le armi non merita nessuna pieta’”, dice. ”La nostra battaglia contro ogni forma di illegalita’ non si ferma. Grazie alle forze dell’ordine per il loro lavoro. Noi andiamo avanti! – ribadisce il primo cittadino – Gli istituti scolastici devono essere luoghi sicuri di crescita e di cultura. E tra qualche giorno, in ogni scuola e nelle aree limitrofe, ci sara’ la videosorveglianza. Indietro non si torna!”.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

A Soccavo ladro intercettato grazie al Gps e arrestato

Un esperto ladro di 61 anni aveva appena rubato un autocarro in via Giustiniano

Gli studenti dell’Istituto Alberghiero “Villaggio dei Ragazzi” protagonisti alla Convention Mondiale del Panettone

I “futuri” chef del Villaggio dei ragazzi di Maddaloni, oltre ad occuparsi del servizio ricevimento, hanno potuto apprendere da vicino alcuni dei concetti chiave di un’arte dolciaria

A Pozzuoli avvelenamento da verdura: 8 persone in ospedale

Una delle persone ricoverate è in prognosi riservata. Sintomi riconducibili all'ingerimento di “mandragora”, pianta che si sarebbe confusa con spinaci e biete

Rimborso volo cancellato Volotea, vittoria importante per l’azione a tutela dei passeggeri

L’associazione Codici è riuscita ad ottenere il rimborso per un passeggero che aveva acquistato un biglietto per un volo di andata e ritorno da Napoli a Verona nel 2020

IN PRIMO PIANO

Pubblicita