Movida scatenata, la video denuncia dei Quartieri Spagnoli

Movida, il video denuncia dei Quartieri Spagnoli per il consumo di droghe, alcol e musica a tutto volume. Il video denuncia postato su facebook dal Comitato Vivibilità Cittadina che arriva dai Quartieri Spagnoli, e immortala due giovani mentre consumano droga sullo stenditoio di un basso con in sottofondo l’assordante frastuono della musica da discoteca a […]

google news

Movida, il video denuncia dei Quartieri Spagnoli per il consumo di droghe, alcol e musica a tutto volume.

Il video denuncia postato su facebook dal Comitato Vivibilità Cittadina che arriva dai Quartieri Spagnoli, e immortala due giovani mentre consumano droga sullo stenditoio di un basso con in sottofondo l’assordante frastuono della musica da discoteca a tutto volume in piena notte, testimonia lo stato di assoluto degrado nel quale versano alcuni vicoli.

Residenti prigionieri in casa tra spacciatori, violenti e illegalità diffusa, che se solo osano ribellarsi vengono minacciati e picchiati. Il video è datato 14 agosto ma queste scene caratterizzano ormai tutte le sere con i cittadini costretti a subire questa tortura.

“Chiediamo alle forze dell’ordine controlli serrati nei locali della movida dei Quartieri dove spesso si allestiscono dj set abusivi e si spaccia con estrema facilità. Non è questa la movida che vogliamo tutta decibel, cocaina ed alcol come denuncia il Comitato”. Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha ricevuto la segnalazione del video denuncia del Comitato.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Meteo Napoli, ecco l’Ottobrata napoletana: tutti al mare

Giornata ideale per riprendere l'abbronzatura in spiaggia e per i più temerari di fare un tuffo in mare. Ma anche per una bella gita fuori porta.

Commercio itinerante illegale di funghi porcini: sequestro a Maddaloni

Operazione dei carabinieri forestali lungo la statale 265 di Maddaloni

Assegno unico e universale: in arrivo i conguagli INPS per i figli con disabilità

Dal 1° marzo 2022 e fino al 28 febbraio 2023 l’ INPS riconosce un importo pari a 175 euro mensile per l’assegno unico e universale ai nuclei familiari con figli con disabilità.

A Piscinola ladri di catalizzatori arrestati dalla polizia

Due persone sono state fermate mentre tentavano di rubare un catalizzatore da un veicolo in sosta

IN PRIMO PIANO

Pubblicita