Napoli, danneggia un autobus: denunciato

Un 22enne egiziano ha danneggiato a Napoli un autobus con dei cocci di vetro

google news

A Napoli danneggia un autobus, poco prima si era rifiutato di indossare la mascherina sul mezzo pubblico

Ieri pomeriggio gli agenti del Reparto Mobile di Roma, impiegati nei servizi di ordine pubblico in occasione dell’evento internazionale del G20, sono stati avvicinati in via Cesario Console dall’autista di un autobus il quale, poco prima, aveva chiesto ad un passeggero di indossare la mascherina e l’uomo si era rifiutato.

I poliziotti hanno raggiunto l’uomo che, alla loro vista, sceso dal mezzo ha dato in escandescenze e, dopo aver raccolto dei cocci di vetro da un cassonetto, li ha lanciati in direzione del pullman danneggiandolo fino a quando, non senza difficoltà, è stato bloccato.

Gli operatori, con il supporto di personale del Commissariato Dante, hanno identificato l’uomo, un 22enne egiziano con precedenti di polizia, e lo hanno denunciato per danneggiamento, minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale e poiché inottemperante a un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale emesso lo scorso marzo dalla Questura di Sassari.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Bloccati 1,5 milioni di giocattoli falsi in tutta Italia

Operazione della Guardia di Finanza insieme con Europol che ha interessato l'Italia e l'Europa

Battipaglia, albero cade su auto: illese 2 persone

Paura ieri sera a Battipaglia: un albero di alto fusto e' caduto su un'auto

Napoli, pistole a casa di un insospettabile: arrestato

I falchi della Squadra mobile hanno arrestato nella zona dei Decumani, il 26enne Marco Marcelleti

Ischia, ostacolano il passaggio di un’ambulanza: denunciati 2 commercianti

I due secondo la denuncia presentata alla polizia occupavano la carreggiata con sedie e tavoli.

IN PRIMO PIANO

Pubblicita