HomeCronacaCronaca di NapoliNapoli, crollo arco Borbonico, Borrelli: 'Nostre segnalazioni rimaste inascoltate per due anni.

Napoli, crollo arco Borbonico, Borrelli: ‘Nostre segnalazioni rimaste inascoltate per due anni.

google news

Napoli, crollo arco Borbonico, Borrelli: ‘Nostre segnalazioni rimaste inascoltate per due anni.

“Ci sono gravi responsabilità dell’Autorità portuale nel crollo dell’arco borbonico sul lungomare partenopeo”. Lo afferma il consigliere regionale Francesco Borrelli (Europa verde). “Nonostante le ripetute segnalazioni – incalza il consigliere regionale – da parte nostra ad attivarsi per tutelare l’intero tratto di lungomare che va dalla ‘Colonna spezzata’ al molo borbonico e le sollecitazioni da parte della Soprintendenza a intervenire per il restauro di quest’ultimo, l’ente guidato da Pietro Spirito non solo non ha compreso la gravità della situazione, ma non si è nemmeno degnato di dare una risposta. Da circa due anni – prosegue Borrelli – sono state inoltrate note ufficiali a tutti gli enti interessati, Comune, Soprintendenza e Autorità portuale, denunciando i pericoli che via via si concretizzavano visto l’evidente stato di degrado in cui versava l’area.

Ad una email di oltre sei mesi fa veniva risposto testualmente dal Soprintendente, Luigi La Rocca, che tutte le segnalazioni all’Autorità portuale erano tristemente cadute nel vuoto fino a giungere a una diffida a intervenire. L’unico risultato ottenuto è stato quello dell’interdizione dell’area, mai controllata a dovere, e una protezione che, evidentemente, a ben poco serviva contro la forza del mare. Sotto gli occhi di tutti i danni della recente mareggiata dalla ‘Colonna spezzata’ fino al molo borbonico, area a rischio da noi continuamente segnalata. Adesso siamo pronti a denunciare per individuare tutte le inadempienze che hanno causato questo affronto alla città a partire da quelle dell’Autorità Portuale”. Conclude così Borrelli, che ha effettuato un sopralluogo sull’area che va dalla ‘Colonna spezzata’ fino al molo Borbonico.

 

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Whirlpool, i sindacati: “Il Governo si interessi alla sorte del gruppo in Italia”

Il Governo si interessi alle sorti di Whirlpool in Italia e in Europa. Lo chiedono Fim, Fiom e Uilm in una nota. "Nel mese...

Benevento, assolta la moglie del ras Masone: tentò di accoltellare 2 persone a seguito di una lite

Benevento. La prima sezione della Corte d’Appello di Napoli accogliendo la tesi dell’avvocato Vittorio Fucci, ha assolto Vincenzina Taddeo di 53 anni, moglie del...

Il progetto “Prima vera Campania” di integrazione interculturale ha coinvolto i direttori e funzionari Inps di Pozzuoli, Nola e Napoli

Napoli. Si è tenuto nei giorni scorsi presso la Direzione di Coordinamento Metropolitano dell’INPS, alla presenza del dottor Vincenzo Damato - Direttore metropolitano, del...

Il condizionatore pesa sulle bollette circa 125 euro l’anno: ecco come rinfrescare casa con metodi alternativi

Con il prezzo dell’energia elettrica alle stelle utilizzare il condizionatore per contrastare il caldo intenso dell’estate può causare aumenti in bolletta di circa 125...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita