, incenerite 14 di anfetamine e 2,8 di sequestrate.

Torna d’attualità l’Operazione “Captagon”, il sequestro di 14 di amfetamine effettuato dal Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata di nel porto di nel mese di giugno scorso.
Gli investigatori antimafia delle Fiamme Gialle partenopee, nell’ambito della stessa indagine, poche settimane prima avevano effettuato un altro sequestro, di 2,8 di .

Poi a fine giugno il mega sequestro di amfetamine provenienti dalla Siria, culmine di una operazione senza precedenti: 84 milioni di , valore di mercato superiore al miliardo di euro. Da allora, le indagini sono proseguite in coordinamento tra la Procura della Repubblica di e quella di , sia nell’ottica di individuare tutti i soggetti coinvolti nel traffico, sia i mercati di destinazione, che sembrano proprio essere Stati Arabi nel Nord Africa.

napoli incenerite anfetamine, Napoli, incenerite 14 tonnellate di anfetamine e 2,8 di hashish sequestrate

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Sequestro record di anfetamine nel porto di Salerno, la ‘droga dell’Isis’ acquistata da un cartello di clan della camorra

Dopo aver completato tutte le analisi sull’enorme quantitativo sequestrato, il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Napoli ha organizzato ed eseguito in queste ore la complessa operazione di distruzione di tutta la droga all’interno di un termovalorizzatore di Ravenna.

Il trasporto è stato eseguito in queste ore da un convoglio composto da 2 autoarticolati contenenti le oltre 16 tonnellate di stupefacenti, scortati da mezzi terrestri e aerei che si sono mossi nella notte tra mercoledì 16 e giovedì 17 per arrivare al termovalorizzatore di Ravenna alle prime luci dell’alba, dato che l’operazione di distruzione richiede un’intera giornata.
Per le operazioni di scorta è stato approntato un imponente dispositivo di sicurezza, con oltre oltre 50 finanzieri del Comando Provinciale di Napoli selezionati tra gli specialisti di antimafia, antidroga e ordine pubblico (“BaschiVerdi”), 9 autoveicoli e 2 elicotteri AW 139 Volpe 414 e AW 169 Volpe 502 del Centro di Aviazione di Pratica di Mare che hanno scortato il convoglio durante tutto il tragitto, coordinati dalla Centrale Operativa del Comando Generale – III Reparto Operazioni.

L’integrale distruzione degli stupefacenti rappresenta una ulteriore tappa delle complesse indagini portate avanti dalle Direzioni Distrettuali Antimafia di Napoli e , in coordinamento tra loro, attraverso i rispettivi investigatori della Guardia di Finanza delle due città e un’ampia rete di cooperazione internazionale giudiziaria e di polizia.



Cronache Tv



Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Giugliano: 3 piastre per capelli rubate in pochi giorni: arrestate 2 donne

Le donne sono state bloccate all’esterno dell’attività e poi perquisite
Leggi tutto

Omicidio Romeo Bondanese, svolta nelle indagini: altri 3 minori indagati per rissa

Tutti originari di Casapulla, in provincia di Caserta, i minorenni che sarebbero coinvolti nella rissa che ha portato all’uccisione del...
Leggi tutto

Specializzandi e campagna vaccinale, Maria Triassi: ‘Grazie al ministro Speranza’

Il ministro Speranza ha voluto ringraziare tutti i medici specializzandi del Paese. Maria Triassi commenta con favore le parole del...
Leggi tutto

Battipaglia, badante muore in un incendio: ha prima salvato 2 anziani

La donna di origine bulgare dopo aver salvato gli anziani è rientrata in casa per recuperare qualcosa ma non è...
Leggi tutto

Napoli, pronto soccorso dell’ospedale del Mare in emergenza

L'ospedale del Mare è sempre più sotto pressione. Negli ultimi 4 giorni si è intensificato il numero dei ricoveri per...
Leggi tutto

Napoli, pistola nascosta in un furgone al rione Traiano

Beretta completa di caricatore rinvenuta in via Marco Aurelio
Leggi tutto

Napoli, bus sprofonda in una buca in strada

Paura tra i passeggeri della linea 128. La denuncia di Marco Sansone del sindacato di base
Leggi tutto

Uccide la figlia di 2 anni poi tenta il suicidio: arrestata

La donna di 41 anni è in stato di fermo. E' accaduto in provincia di Milano
Leggi tutto

Da oggi in Dad 6 milioni di studenti in tutta Italia: le proteste

Protestano comitati di genitori e docenti e studenti da nord a sud. La situazione regione per regione
Leggi tutto

Campania da oggi zona rossa: cosa accade e cosa si può fare

Stretta necessaria a causa dell'aumento dei contagi. Per uscire serve l'autocertificazione
Leggi tutto

Epidemia colposa: arrestati i titolari di una casa per anziani

In carcere i titolari di una casa per anziani di Marsicovetere avrebbero causato la morte di 22 anziani
Leggi tutto

Oroscopo di oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco per oggi 8 marzo
Leggi tutto

Ghoulam: trauma distorsivo al ginocchio sinistro

Il difensore del Napoli si sottoporrà domani agli accertamenti a Villa Stuart
Leggi tutto

Le pagelle del Napoli: Insigne il migliore, Zielinski illumina

Il capitano autore di una doppietta trascina gli azzurri. Osimhen entra e fa gol
Leggi tutto

Super Insigne regala i tre punti al Napoli contro il Bologna

Partita molto dinamica al Diego Armando Maradona, che i partenopei vincono grazie alle reti di Insigne (8’,76’) ed Osimhen (65’)....
Leggi tutto

Covid, 11 morti e 277 nuovi positivi tra Caserta e provincia

Sono stati invece 26485 i cittadini che hanno ricevuto la doppia dose di vaccino
Leggi tutto

Somma Vesuviana, bomba all’imprenditore: si segue la pista locale

Nel mirino un imprenditore edile. La vicenda sta alimentando anche la polemica politica
Leggi tutto

Napoli-Bologna le formazioni ufficiali: panchina per Osimhen, torna Ospina

Gennaro Gattuso per la sfida contro il Bologna si affida nuovamente a Mertens prima punta.
Leggi tutto

Napoli, equipaggio del 118 aggredito al Vomero

L'aggressione in via Petrarca. Contro i componenti dell'ambulanza hanno inveito circa 50 persone.
Leggi tutto

Sarno, incidente sul lavoro: morto operaio, donati gli organi

Il fegato donato a un paziente a Napoli. i reni sono stati destinati a un ospedale di Genova, mentre le...
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..