chiudere le frontiere, Per limitare la diffusione del Covid è servito chiudere le frontiere?


Alcuni studi hanno evidenziato che chiudere le frontiere è servito molto nella prima “ondata” , un po meno nelle ondate successive

Una delle prime strategie nella fase iniziale della durante la prima ondata è stat quella di chiudere le frontiere dei Paesi .Questa strategia è stata molto efficace nel contrastare l’avanzata del virus e ha rallentato di molto la diffusione del Covid-19.

Ma negli ultimi mesi questa strategia viene interpretata diversamente : è infatti alcuni esperti in un intervista rilasciata a Nature, stimando l’effetto delle rigorose restrizioni ai viaggi internazionali dall’inizio della , sottolineano come le chiusure delle frontiere siano state utili nel primo periodo della ma, dopo che il coronavirus si è diffuso in molti altri paesi, abbiano fornito meno benefici rispetto alla limitazione della trasmissione del virus.

Durante la prima ondata della da in effetti molti Stati avevano adottato la strategia comune di chiudere le frontiere , attivando restrizioni ai viaggi soprattutto nei Paesi in cui c’erano dei focolai infettivi.

LEGGI ANCHE  Napoli, rubano abiti e cellulari sul treni: ladri sorpresi dalla Polfer

Ciò nonostante la comunità scientifica ipotizzava che misure simili fossero da valutare meglio, tanto che all’inizio della pandemia l’Organizzazione mondiale della sanità (), per esempio, aveva consigliato ai governi di mantenere i confini aperti.

TI POTREBBE INTERESSARE  ‘Natale in casa Covid’, Eduardo rivisto da Guadagnuolo ai tempi del Coronavirus

E su questa base spiega a Nature Steven Hoffman, epidemiologo della York University di Toronto., uno degli esperti , che “Non pensavamo che i governi di tutto il mondo sarebbero stati disposti a imporre la totale delle frontiere e le relative misure restrittive che sarebbero costate all’economia globale circa 400 miliardi di dollari al mese”

Cosa dicono gli studi

Gli studi che hanno preso in esame gli effetti delle restrizioni ai viaggi si basano su modelli matematici teorici (dato che gli studi osservazionali richiedono molto più tempo) .
Su questa base il team di ricercatori della Simon Fraser University di Vancouver, in Canada ha esaminato 29 studi pubblicando lo studio il mese scorso su medRxiv.
“La pandemia ha dimostrato ai ricercatori che, in alcune situazioni, le restrizioni ai viaggi aiutano a tenere sotto controllo le epidemie”, commenta l’autrice dello studio Kelley Lee: “Prima l’opinione generale era che non funzionassero affatto e che minassero i diritti umani”. Tuttavia, aggiunge l’esperta, i benefici della dei confini sono stati di breve durata.

LEGGI ANCHE  Ragazzini lanciano arance contro ambulanza: il mezzo va fuori strada

In un altro studio ,invece pubblicato sull’autorevole Lancet, viene stimato che, senza restrizioni, i viaggi internazionali a maggio scorso avrebbero contribuito all’aumento di oltre il 10% dei casi totali di coronavirus in 102 paesi nello stesso mese. Ma a settembre l’effetto positivo della dei confini è diminuito in modo significativo.
Risultati, quindi che suggeriscono come le chiusure dei confini non siano sempre giustificate, ma debbano essere analizzate di volta in volta.



Cronache Tv



Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Vaccini, in arrivo oltre 80mila dosi in Campania

La Regione ha infatti somministrato 489.900 dosi sulle 534.515 ricevute, quindi il 91,7%.
Leggi tutto

Femminicidio a Faenza: la vita di Ilenia spezzata per 20mila euro e un’auto

La confessione davanti al Gip del killer assoldato dall'ex marito della vittima, ma il mandante non cede
Leggi tutto

Covid, 100mila morti in Italia: tra i peggiori del mondo

Im premier Draghi: "Ogni vita conta, non lasciare nulla di intentato"
Leggi tutto

Ecco come si moriva nella Rsa: nessun dispositivo anti-covid e anziani ‘depositati’ nella morgue

Stamane sono stati arrestati i titolari: Nicola Ramagnano di Marsicovetere e Romina Varallo di Polla
Leggi tutto

Napoli, controlli al Vomero: identificate 350 persone

Operazione interforze nelle zone della “movida”, in via Luca Giordano, via Scarlatti, piazzetta Fuga, via Falcone e ai giardini Nino...
Leggi tutto

Ragazzini lanciano arance contro ambulanza: il mezzo va fuori strada

E' accaduto a Caserta. Il mezzo di soccorso ha impattato contro il guardrail ed è inutilizzabile. Caccia ai teppisti
Leggi tutto

Napoli, intervento a Ghoulam perfettamente riuscito

Il terzino algerino si è operato quest’oggi a Villa Stuart per ricostruire il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.
Leggi tutto

Napoli, si è dimesso l’assessore alla Cultura, Eleonora de Majo

"Sono stata attaccata dal segretario della Lega, Matteo Salvini, e perseguitata sui social network per mesi dai suoi seguaci leghisti"
Leggi tutto

Napoli, Milik scrive a Ghoulam: ‘Forza amico mio’

 "Forza amico mio!". Questo il messaggio che Arek Milik ha mandato su Instagram all'ex compagno di squadra Faouzi Ghoulam
Leggi tutto

Covid: il sindaco Scafati chiude gli uffici comunali e il centro rifiuti

Limitare le occasioni di assembramenti di persone, questo l'obiettivo del sindaco di Scafati
Leggi tutto

L’arcivescovo di Benevento: ‘Vaccinate subito i detenuti’

"Da oltre un anno non possono vedere le loro famiglie". E' l'appello dell'Arcivescovo di Benevento, Felice Accrocca
Leggi tutto

Napoli, cassonetti della spazzatura occupano spazio riservato ai disabili

Borrelli (Europa Verde): "Nessun rispetto per i più deboli”
Leggi tutto

Napoli: si dimette l’assessore alla Cultura e al Turismo, Eleonora de Majo

"Termina oggi la mia esperienza di Assessora.", si dimette Eleonora de Majo
Leggi tutto

Salerno, incontro con la provincia: ‘Riapriamo la biblioteca’

I rappresentanti del gruppo studentesco Riapriamo la Biblioteca incontrano la consigliera provinciale Pasqualina Memoli e il dirigente Alfonso Ferraioli.
Leggi tutto

Palma Campania, cantieri aperti e da aprire: ecco quali

Dal Museo del Carnevale alla riqualificazione delle strade, passando per la costruzione di un nuovo asilo nido
Leggi tutto

Al via il polo vaccinale a San Giorgio a Cremano

Vaccinati i primi ultra ottantenni, Zinno: "Apertura in tempi record"
Leggi tutto

Portici, carabinieri arrestano pusher 22enne

E’ stato controllato in Via Immacolata e trovato in possesso di 2 involucri contenenti 6,8 grammi di marijuana e un...
Leggi tutto

Giovane rapinatore di Boscoreale suicida in una comunità di recupero

La tragedia a Villa di Briano. Il 16enne ha lasciato anche un biglietto per spiegare l'estremo gesto
Leggi tutto

Avellino, due microcellulari nel formaggio inviato al detenuto

La scoperta degli agenti penitenziari del carcere di Sant'Angelo dei Lombardi
Leggi tutto

Napoli: non si ferma all’alt e investe vigile urbano, arrestato

Positivo all'assunzione di sostanze psicotrope nonché tasso alcolemico elevato
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..