‘Papà sei il mio esempio più grande’, il commovente ricordo del medico morto di covid in 5 giorni

il commovente ricordo del medico morto di covid in 5 giorni
foto dal profilo facebook
google news

“Papà vorrei trovare le parole giuste ma non le ho. Hai fatto il medico fino alla fine, perché tu eri così, buono e disponibile per tutti sempre..quante volte mi sono arrabbiata perché eri al telefono la domenica a pranzo o quando tornavi tardi a casa e mi preoccupavo..tu mi rispondevi che era il tuo lavoro, ma mai ho conosciuto un medico così.

Sei stato un papà meraviglioso, il mio esempio più grande, vorrei essere anche solo una briciola di quello che sei stato tu”. E’ questo il commovente ricordo di Sarah Cagnacci figlia di Daniele 64 anni, medico di famiglia della zona del centro di Napoli stroncato dal Covid due giorni fa. E’ il terzo medico morto di covid in tre giorni. A

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Il covid uccide il responsabile medico del carcere di Secondigliano

Il covid uccide il sindaco di Melito, Antonio Amente

veva scoperto di essere stato contagiato cinque giorni fa. Un rapido peggioramento che lo ha portato alla morte. In tanti lo ricordano sui social e in tanti hanno voluto salutare ai funerali ricordando la sua disponibilità a curare le persone di Rua Catalana.