Aggiornato -

13 Agosto 2022 - 15:04

Aggiornato -

sabato 13 Agosto 2022 - 15:04
HomeFlashNews'Ti amerò oltre le nuvole', il commovente messaggio di Ciro alla sua...

‘Ti amerò oltre le nuvole’, il commovente messaggio di Ciro alla sua Maria Paola

‘Ti amerò oltre le nuvole’, è parte del commovente messaggio di Ciro a Maria Paola […]
google news

‘Ti amerò oltre le nuvole’, è parte del commovente messaggio di Ciro a Maria Paola che compare su un cartello corredato alcune foto che compare sulla chiesa al parco Verde a Caivano dove si stanno svolgendo i funerali della ragazza morta mentre veniva inseguita dal fratello che non accettava la sua relazione con Ciro un ragazzo trans.

 

E proprio quest’ultimo l’autore della frase riportata sul cartello affisso da due ragazze, che subito dopo sono andate via. “Correvamo soltanto verso la nostra libertà – si legge sul cartello – o almeno credevamo di farlo. Verso la nostra piccola ma grande felicità. Ovunque sarai il mio cuore sarà lì con te. Ti amerò oltre le nuvole. Dal tuo grande amore Ciro”. Sul cartello sono state incollate anche 4 foto, selfie di Ciro e Maria Paola, ed è stato disegnato un cuore con all’interno la scritta “Ciro e Paola per sempre”.

C’è anche il nome di Michele Gaglione tra quelli dei parenti che, sul manifesto funebre affisso all’entrata della chiesa di San Paolo apostolo nel Parco Verde di Caivano, annunciano la morte di Maria Paola, la ragazza deceduta nella notte tra venerdì e sabato dopo essere caduta dallo scooter sul quale viaggiava con il compagno Ciro Migliore, ragazzo trans. A inseguirli era proprio il fratello di Maria Paola, Michele, arrestato con l’accusa di omicidio preterintenzionale.

 

Ciro ha potuto vedere per l’ultima volta la sua amata. Ha reso omaggio alla salma della giovane, prima che il feretro giungesse a Caivano, dove avranno luogo i funerali. Ciro ha ottenuto il permesso della Procura ed è stato scortato dalla polizia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE :La famiglia di Maria Paola: ‘Chiusi nel dolore per doppia tragedia’ Arci gay Napoli attacca don Patriciello

“Ci siamo conosciuti quando avevamo 15 anni, un anno dopo ci siamo fidanzati – racconta durante l’intervista a Tv8 – ci guardavamo dal balcone di casa. E’ stato il mio primo e più grande amore. E non lo dimenticherò mai. Il nostro sogno era avere una casa insieme”. Sul perché questo amore veniva così osteggiato, Ciro non ha dubbi: “Non capiscono cos’è l’amore. Secondo loro eravamo due donne senza un futuro davanti a noi. Per questo non volevano che ci amassimo. Paola, invece, si è innamorata di me per quello che sono. All’inizio ci vedevamo di nascosto, la sua famiglia non mi aveva accettato. A chi si trova in situazioni simili, dico di combattere sempre per la propria vita e per il proprio amore”.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Vacanze, Codacons: proseguono i rincari, estate 2022 sarà salasso per gli italiani

Proseguono i rincari sul fronte delle vacanze estive, e gli italiani che quest’anno si concederanno una villeggiatura dovranno fare i conti con aumenti astronomici...

Avellino, sequestrati 2,2 kg di cocaina pura: arrestato il corriere

Avellino. Nell’ambito dell’attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Avellino hanno individuato e...

Napoli, Alto impatto nei quartieri Vicaria e San Lorenzo

Napoli. Ieri i poliziotti del Commissariato Vicaria-Mercato, i motociclisti della Polizia Locale e i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, con il supporto del Reparto Prevenzione...

Pianura, discarica a cielo aperto all’esterno delle abitazioni

Pianura. “La situazione igienica sanitaria a Pianura preoccupa. Al civico 46, come segnalatoci da cittadini esasperati, si forma continuamente una discarica a cielo aperto,...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita