Aggiornato -

18 Agosto 2022 - 09:35

Aggiornato -

giovedì 18 Agosto 2022 - 09:35
HomeAttualitàItaliaCoronavirus: nelle carceri arrivano 1.000 operatori sanitari

Coronavirus: nelle carceri arrivano 1.000 operatori sanitari

 Mille nuovi operatori sanitari per le carceri italiane. E’ il piano messo in campo dal governo, in collaborazione con la Protezione Civile, per garantire maggior sicurezza sanitaria negli istituti penitenziari. Il ministro della Giustizia, Alfonso […]

google news

 Mille nuovi operatori sanitari per le carceri italiane. E’ il piano messo in campo dal governo, in collaborazione con la Protezione Civile, per garantire maggior sicurezza sanitaria negli istituti penitenziari.

Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, quello degli Affari Regionali, Francesco Boccia, e il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, hanno accolto questa mattina a Rebibbia una delegazione dei nuovi operatori sanitari. “Questa risposta di solidarieta’ e’ la dimostrazione che ci sono tante persone a disposizione anche nelle realta’ difficili come le carceri – ha detto il Guardasigilli -. Dopo aver adottato le misure di contrasto al coronavirus, abbiamo deciso di cercare di dare un contributo in piu’. La prima risposta e’ con questo vostro contributo che ci consentira’ di gestire ancora meglio la situazione sanitaria all’interno delle carceri arrivando anche nelle situazioni piu’ difficili”. Si tratta di 998 nuovi operatori, che saranno distribuiti nelle diverse case circondariali. “Non escludiamo di utilizzarli ancora sempre su base volontaria – ha aggiunto Boccia -. Se avremo sconfitto il Covid potremmo utilizzare questo modello per altre emergenze, altrimenti non escludiamo di rinnovare questo impegno. Con voi qui ci sentiamo piu’ forti”.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Napoli, rischio crollo: chiuse le storiche scale del Petraio

Rischio crollo al Petraio: la Protezione Civile ha chiuso le scale di via Luigia Sanfelice, nel Vomero, dopo una serie di segnalazioni dei residenti....

Morto Niccolò Ghedini, storico avvocato di Berlusconi

Niccolò Ghedini nato a Padova nel 1959, eletto con Fi dal 2001, penalista a consigliere politico del Cav

Baia Verde, lido chiuso per mancanza di autorizzazioni

Stabilimento balneare chiuso a Baia Verde per la mancanza di autorizzazioni. Il provvedimento è stato adottato dall'ufficio Suap del Comune di Castel Volturno a seguito...

Federico Cafiero De Raho: “Io candidato perchè nessun partito parla più di mafia”

Federico Cafiero De Raho, ex procuratore nazionale antimafia da anni in prima linea contro il clan dei Casalesi e nella lotta all'Ndrangheta e oggi...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita