Aggiornato -

13 Agosto 2022 - 13:38

Aggiornato -

sabato 13 Agosto 2022 - 13:38

Abusi sessuali su un ex guida: chiesti 7 anni di carcere per il presidente di Napoli sotterranea

Sette anni di reclusione per violenza sessuale: questa la richiesta avanzata dalla Procura di Napoli (pm Barbara […]

PUBBLICITA
google news

Sette anni di reclusione per violenza sessuale: questa la richiesta avanzata dalla Procura di Napoli (pm Barbara Aprea) nei confronti di Vincenzo Albertini, 59 anni, presidente dell’associazione culturale “Napoli Sotterranea”, difeso dagli avvocati Sergio Pisani e Maurizio Zuccaro, denunciato da una sua ex collaboratrice, Grazia Gagliardi, di 34 anni. La giovane, accompagnata dalla madre, si e’ piu’ volte lasciata andare alla commozione durante la requisitoria del pm davanti al collegio A della quinta sezione del Tribunale di Napoli (presidente Cristiano), a cui sono seguite le discussioni degli avvocati di parte civile Alessandro Eros D’Alterio e del Comune di Napoli, Marco Buzzo, i quali hanno chiesto, rispettivamente, 250mila euro e 50mila euro di provvisionale. “Grazia ha dovuto patire nuovamente, durante il processo, – ha detto l’avvocato D’Alterio al termine dell’udienza – le sofferenze che le vennero inflitte quando lavorava a ‘Napoli Sotterranea’”. Il prossimo 3 febbraio discuteranno gli avvocati della difesa. Lo stesso giorno e’ attesa la sentenza. Albertini venne rinviato a giudizio lo scorso 3 luglio, dal gup di Napoli Anna Tirone, che accolse la richiesta del pm Stella Castaldo.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

spot_img
PUBBLICITA

LE ULTIME NOTIZIE