Esther, ‘Esther, per non dimenticare’: spettacoli teatrale per Campagna CEI, ‘Liberi di Partire, Liberi di Restare’


A tre anni dell’omicidio di Esther, giovane donna nigeriana entrata nella tratta dello sfruttamento sessuale, crivellata da sette colpi di pistola sparati da un assassino ancora ignoto, si ferma ancora a riflettere. La Curia Arcivescovile ha voluto dedicare a questa donna un finanziato dalla Conferenza Episcopale Italiana all’interno della Campagna “Liberi di partire, Liberi di Restare”. Il “Esther, per non dimenticare”, gestito dal Consorzio Sale della Terra in collaborazione con Solot, Compagnia Stabile di , punta a contrastare il fenomeno della tratta grazie al Centro Ascolto Donna e Vittime di Tratta della Caritas Diocesana ed ad una unità mobile psicopedagogica che da settembre girerà le periferie della provincia con il Camper #Ventotene per avvicinare le donne che vogliano liberarsi da questo assurdo giogo in cui entrano, secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale delle Migrazioni, almeno l’80% di tutte le donne nigeriane migranti, spesso vittime di raggiri ed inganni che ne stabiliscono metodi e rotte di sbarco. Non solo. Il Esther, vuol parlare agli italiani, a quei tantissimi italiani che si pongono come clienti finali di questo traffico infernale di esseri umani. Come per tutte le condizioni di mercato é palese a tutti che la tratta si ridurrà drasticamente solo se cala la “domanda”. Se intervenire a monte sul fenomeno della tratta per debellarlo significa intensificare gli sforzi di cooperazione internazionale tra gli stati, per ridurre la domanda serve solo nuova consapevolezza negli uomini e nelle donne dei nostri territori. “Siamo sicuri che alle condizioni attuali – spiega Angelo Moretti, direttore generale del Consorzio Sale della Terra- che legalizzare la prostituzione oggi significherebbe solo legalizzare la tratta, aggiungendo al danno già vissuto dalle vittime la beffa di stati occidentali conniventi con tali traffici. Non potrà mai essere questa la soluzione a tanto dolore”. ” Parliamo ai clienti – dice Don Nicola De Blasio, direttore Caritas Diocesana di – perché è compito della Chiesa scardinare il muro di indifferenza se non di iattanza verso tutte le donne vittime, attraverso gesti concreti ed una costante opera di sensibilizzazione. Quella morte non deve essere dimenticata o tritata dalle tante notizie di cronaca nera che ci giungono quotidianamente, deve restare un pungolo scomodo per la coscienza del popolo beneventano, che non è riuscito ad intervenire prima della morte violenta della ragazza”. Per queste ragioni le prime attività del sono stati i laboratori teatrali condotti dalla Solot. La Solot Compagnia Stabile ha lavorato con tre gruppi diversi: un gruppo over 26, un gruppo afferente al Centro Storico di Benevento ed un gruppo di giovani. Gli attori sono quasi tutti alla loro prima esperienza ed hanno lavorato in modo differente sullo stesso tema, 26 persone in tutto. A ridosso dell’anniversario della morte di Esther andranno in scena i tre saggi di questi gruppi.
13 GIUGNO ore 20.30 “Ego me Absolvo” – Gruppo TeatroStudio Over 26
15 GIUGNO ore 18.30 “…Non è il mestiere più antico del mondo” – Restituzione finale laboratorio di quartiere Centro Storico
16 GIUGNO ore 20.00 “Esther” – Gruppo di giovani allievi TeatroStudio 2018/2019. Tutti gli spettacoli avranno ingresso libero e si terranno al .

LEGGI ANCHE  Afragola, aggredisce la mamma per soldi: arrestato



Cronache Tv



Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Covid, 100mila morti in Italia: tra i peggiori del mondo

Im premier Draghi: "Ogni vita conta, non lasciare nulla di intentato"
Leggi tutto

Ecco come si moriva nella Rsa: nessun dispositivo anti-covid e anziani ‘depositati’ nella morgue

Stamane sono stati arrestati i titolari: Nicola Ramagnano di Marsicovetere e Romina Varallo di Polla
Leggi tutto

Napoli, controlli al Vomero: identificate 350 persone

Operazione interforze nelle zone della “movida”, in via Luca Giordano, via Scarlatti, piazzetta Fuga, via Falcone e ai giardini Nino...
Leggi tutto

Ragazzini lanciano arance contro ambulanza: il mezzo va fuori strada

E' accaduto a Caserta. Il mezzo di soccorso ha impattato contro il guardrail ed è inutilizzabile. Caccia ai teppisti
Leggi tutto

Napoli, intervento a Ghoulam perfettamente riuscito

Il terzino algerino si è operato quest’oggi a Villa Stuart per ricostruire il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.
Leggi tutto

Napoli, si è dimesso l’assessore alla Cultura, Eleonora de Majo

"Sono stata attaccata dal segretario della Lega, Matteo Salvini, e perseguitata sui social network per mesi dai suoi seguaci leghisti"
Leggi tutto

Napoli, Milik scrive a Ghoulam: ‘Forza amico mio’

 "Forza amico mio!". Questo il messaggio che Arek Milik ha mandato su Instagram all'ex compagno di squadra Faouzi Ghoulam
Leggi tutto

Covid: il sindaco Scafati chiude gli uffici comunali e il centro rifiuti

Limitare le occasioni di assembramenti di persone, questo l'obiettivo del sindaco di Scafati
Leggi tutto

L’arcivescovo di Benevento: ‘Vaccinate subito i detenuti’

"Da oltre un anno non possono vedere le loro famiglie". E' l'appello dell'Arcivescovo di Benevento, Felice Accrocca
Leggi tutto

Napoli, cassonetti della spazzatura occupano spazio riservato ai disabili

Borrelli (Europa Verde): "Nessun rispetto per i più deboli”
Leggi tutto

Napoli: si dimette l’assessore alla Cultura e al Turismo, Eleonora de Majo

"Termina oggi la mia esperienza di Assessora.", si dimette Eleonora de Majo
Leggi tutto

Salerno, incontro con la provincia: ‘Riapriamo la biblioteca’

I rappresentanti del gruppo studentesco Riapriamo la Biblioteca incontrano la consigliera provinciale Pasqualina Memoli e il dirigente Alfonso Ferraioli.
Leggi tutto

Palma Campania, cantieri aperti e da aprire: ecco quali

Dal Museo del Carnevale alla riqualificazione delle strade, passando per la costruzione di un nuovo asilo nido
Leggi tutto

Al via il polo vaccinale a San Giorgio a Cremano

Vaccinati i primi ultra ottantenni, Zinno: "Apertura in tempi record"
Leggi tutto

Portici, carabinieri arrestano pusher 22enne

E’ stato controllato in Via Immacolata e trovato in possesso di 2 involucri contenenti 6,8 grammi di marijuana e un...
Leggi tutto

Giovane rapinatore di Boscoreale suicida in una comunità di recupero

La tragedia a Villa di Briano. Il 16enne ha lasciato anche un biglietto per spiegare l'estremo gesto
Leggi tutto

Avellino, due microcellulari nel formaggio inviato al detenuto

La scoperta degli agenti penitenziari del carcere di Sant'Angelo dei Lombardi
Leggi tutto

Napoli: non si ferma all’alt e investe vigile urbano, arrestato

Positivo all'assunzione di sostanze psicotrope nonché tasso alcolemico elevato
Leggi tutto

Tenta di violentare banconista di un autogrill: identificato e arrestato

Si è fermato a un autogrill lungo il tratto irpino della A16 Napoli - Canosa per prendere un caffè, e,...
Leggi tutto

Torre del Greco, 9 persone nella cornetteria: tutti sanzionati

Controlli dei carabinieri in via Nazionale. Attività chiusa per 5 giorni
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..