HomeUltime Notizie OggiLegambiente: 'la Giunta Regionale della Campania insiste su soluzioni pasticciate dando ai...

Legambiente: ‘la Giunta Regionale della Campania insiste su soluzioni pasticciate dando ai comuni l’onere della soluzione’

google news

“Come aveva annunciato dopo l’impugnatura da parte del governo della legge 19/17, la Giunta Regionale della Campania, peraltro in piena campagna elettorale, insiste su soluzioni pasticciate al grave problema dell’abusivismo edilizio, dando ai comuni l’onere della soluzione e non assumendosi responsabilità chiare di governo del territorio. La delibera della Giunta regionale dello scorso 6 febbraio “linee guida per misure alternative alle demolizioni di immobili abusivi” di fatto si configura solo come un atto di indirizzo per i comuni, non è vincolante ma in realtà “scarica la patata bollente” proprio sui comuni. Questi, non si sa con quali mezzi, visto che le pratiche di condono giacciono inevase da decenni nei loro uffici, dovrebbero oggi acquisire al patrimonio comunale gli edifici abusivi, darli in fitto a quelli che hanno commesso l’abuso “per necessità” e utilizzare per altri scopi quelli rimanenti, tutto ciò verificando che le opere edilizie non siano in contrasto con rilevanti interessi urbanistici, ambientali e paesaggistici o di rispetto dell’assetto idrogeologico. Riteniamo che tale delibera, denoti solo attendismo e, come sempre quando la politica si mostra debole o indecisa, sia solo foriera di ulteriori abusi. Pur di non assumere posizioni chiare , si diventa ambigui ed impopolari con tanti cittadini che si sono assunti l’onere economico di vivere in abitazioni legali e soprattutto si diviene ingiusti contro quei cittadini che hanno avuta la casa abbattuta.” In una nota Anna Savarese, segreteria regionale Legambiente sulla delibera della Giunta regionale “linee guida per misure alternative alle demolizioni di immobili abusivi”

Regina Ada Scarico
Regina Ada Scaricohttps://www.cronachedellacampania.it
Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Mamma vegana dà solo frutta e verdura al figlioletto: muore a 18 mesi

Sta facendo discutere la vicenda della mamma vegana accusata di aver fatto morire il figlioletto di 18 mesi perché nutrito con sola frutta e...

Napoli, ruba bici elettrica a uomo mentre va al lavoro: arrestato 18enne

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato Dante hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa giovedì dal G.I.P. del...

Covid in Italia, 84.700 nuovi contagiati, 63 morti, tasso al 26%

Sono 84.700 i nuovi contagi da Covid in italia registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati...

Napoli, ancora controlli e denunce nella movida

Ieri, nell'ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati Decumani, Montecalvario e Vomero, i finanzieri del...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita