Castellammare di Stabia. E’ diventato subito virale sul web il video realizzato dal telereporter Gaetano Cuomo e la foto del manifesto del “Circo Pannullo”.Stamani infatti sono comparsi in città alcuni manifesti con simpatiche le caricature di Pannullo e quelli che potrebbero essere definiti esponenti di spicco dell’attuale amministrazione comunale. “Pannullo Circus”. Questo il titolo della locandina ironica nella quale viene raffigurato un sindaco burattino, il Consigliere Regionale del PD Mario Casillo, il capogruppo cittadino del Pd, Francesco Iovino nei panni di burattinaio, il Presidente del Consiglio Comunale Eduardo Melisse, Giovanni Nastelli, Eutalia Esposito di Area Civica e Francesco Balestrieri, Assessore all’ Ambiente. Ad ogni figura viene attribuita una frase, probabilmente riferita ad impegni elettorali assunti in campagna elettorale. Non è la prima volta che vengono diffusi manifesti anonimi contro il Partito Democratico in città. L’ultimo, risalente a Marzo del 2017, è relativo alla bufera che si creò in relazione al tesseramento che vide coinvolto Melisse. In quell’occasione si invitava la cittadinanza a partecipare a delle gite fuori porta con l’unica differenza che invece di andare a Mirabilandia, Rainbow o Padre Pio, la destinazione era Ponte Persica (quartiere di Melisse ndr).

“Partenza per Ponte Persica da piazzale antistante lo Stadio Romeo Menti. Riempimento modulo iscrizione al Pd direttamente sul bus; raccolta denaro e ricarica conto PayPal. Pranzo al sacco offerto dall’organizzatore”. E’ questo quello che si leggeva sul manifesto affisso in città.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati