HomeCronaca GiudiziariaScafati, il Riesame decide: carcere per Aliberti e Luigi Ridosso, ai domiciliari...

Scafati, il Riesame decide: carcere per Aliberti e Luigi Ridosso, ai domiciliari Gennaro Ridosso

google news

E’ stata depositata alle 12,50 alla cancelleria del Riesame. la decisione dei giudici salernitani ( e non in mattinata ) per prevede per l’arresto per l’ex sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti e Luigi Ridosso, domiciliari per Gennaro Ridosso. Esecutività sospesa per contestuale ricorso in Cassazione.

Aliberti e’ indagato per violazione della legge elettorale, con l’aggravante dell’articolo 7 (metodo mafioso) e per scambio elettorale politico-mafioso. Sotto la lente di ingrandimento della Direzione distrettuale antimafia salernitana ci sono le elezioni comunali del 2013 nel comune dell’Agro sarnese-nocerino e le regionali in Campania del 2015. L’ordinanza emessa dalla sezione Riesame, notificata agli indagati dalla Direzione investigativa antimafia di Salerno, non e’ esecutiva. Vi sono, infatti, dieci giorni per proporre ricorso per Cassazione. Strada questa che, secondo indiscrezioni, vorra’ percorrere il legale di fiducia dell’ex sindaco.

“Ricorreremo in Cassazione” contro l’ordinanza del tribunale del Riesame di Salerno che ha disposto la misura cautelare in carcere per l’ex sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti. La conferma e’ del difensore di fiducia di Aliberti, l’avvocato del foro di Salerno, Silverio Sica, che aggiunge: “Ho letto le motivazioni e resto dell’opinione che non c’era alcuna ragione che potesse giustificare la cattura”. L’ex sindaco del comune dell’Agro sarnese – nocerino e’ indagato per violazione della legge elettorale con l’aggravante del metodo mafioso e per scambio elettorale politico-mafioso. “Prima di ordinare la cattura – spiega Sica – sarebbe stato piu’ giusto celebrare il processo”. 

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Coppia di italiani bloccata in Madagascar: ‘Nostra figlia sta male ,aiutateci’

"Chiedo aiuto allo Stato italiano, stiamo cercando in tutti i modi di tornare a casa: siamo in viaggio di nozze in Madagascar, all'Andilana Resort....

Whirlpool, i sindacati: “Il Governo si interessi alla sorte del gruppo in Italia”

Il Governo si interessi alle sorti di Whirlpool in Italia e in Europa. Lo chiedono Fim, Fiom e Uilm in una nota. "Nel mese...

Benevento, assolta la moglie del ras Masone: tentò di accoltellare 2 persone a seguito di una lite

Benevento. La prima sezione della Corte d’Appello di Napoli accogliendo la tesi dell’avvocato Vittorio Fucci, ha assolto Vincenzina Taddeo di 53 anni, moglie del...

Il progetto “Prima vera Campania” di integrazione interculturale ha coinvolto i direttori e funzionari Inps di Pozzuoli, Nola e Napoli

Napoli. Si è tenuto nei giorni scorsi presso la Direzione di Coordinamento Metropolitano dell’INPS, alla presenza del dottor Vincenzo Damato - Direttore metropolitano, del...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita