Ischia, il sindaco Ferrandino: “Non siamo un’isola terremotata, ne di abusivisti”

“La nostra non e’ una collettivita’ di abusivi. Ora basta”. Lo ha detto il sindaco di Ischia, Enzo Ferrandino, che ha lanciato un appello alla stampa: “Dite come realmente stanno le cose”. “L’Isola d’Ischia non e’ un’isola terremotata – ha proseguito – una diversa rappresentazione della vicenda sta arrecando piu’ danni del terremoto. Non sono stati mai interrotti servizi, come quelli dei trasporti, le aziende hanno continuato a lavorare. Ed oggi non c’e’ il rischio per nessuno”, ha proseguito ancora Ferrandino. “Con grande orgoglio e dignita’” – ha detto ancora – gli ischitani sono pronti a lavorare per il futuro”. 

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati