Castellammare, denunciato per omesso soccorso il giovane che ha causato l’incidente al corso Vittorio Emanuele

E’ stato denunciato per omesso soccorso il centauro stabiese di 25 anni che l’altra sera aveva investito col suo scooter e ferito due ragazze al corso Vittorio Emanuele di Castellammare. Il giovane viaggiava in sella al suo scooter quando nei pressi di una nota sala gioghi è piombato sui motorini parcheggiati causando una carambola che ha investito due ragazze sedute sul proprio scooter a chiacchierare con gli amici. Le due sono rimaste ferite. Trasportate al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo dall’ambulanza allertata dagli amici che erano con loro. Una ha riportato solo escoriazioni e lievi ferite mentre l’altra ha subìto la frattura del femore e ne avrà per diversi giorni.

Il centauro, dopo aver ripreso da terra il suo scooter, si è sincerato delle condizioni delle ragazze è scappato senza attendere l’arrivo dei soccorsi. Immediatamente sono scattate le indagini degli agenti del commissariato di Castellammare, guidati dal primo dirigente Paolo Esposito, che hanno rintracciato il ragazzo in meno di un’ora. Attraverso la visione delle immagini registrate da telecamere di videosorveglianza puntate nella zona i poliziotti hanno infatti ricostruito la dinamica e sono risaliti al proprietario del mezzo, uno scooter potente, 150 di cilindrata. Si sono quindi recati a casa del 25enne: per lui sono scattati il sequestro del ciclomotore, sprovvisto della copertura assicurativa, e una denuncia per omissione di soccorso.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati