Napoli http://www.booked.net
+18°C

Seguici sui Social

Napoli e Provincia

Incendi al Vesuvio De Luca: “Critiche a nostro lavoro?Folklore”

Renato Pagano

Pubblicato

il




 

 

“Ieri sera c’erano 7 canadair e 5 elicotteri in azione, la protezione civile e’ estremamente attiva e presente. Poi se qualcuno ha tempo da perdere a fare lamentazioni le faccia, ma e’ folklore”. Il governatore della Campania Vincenzo De Luca ricorda i numeri dell’intervento contro i roghi, rispondendo alle critiche sollevate contro la gestione dell’emergenza da parte della Regione. “Noi un contributo in piu’ lo avremo presto in alcuni comuni grazie a 8 droni e 400 tablet che abbiamo comprato per un investimento da 40 milioni di euro. Ma non facciamoci illusioni: i droni controllano i movimenti a terra ma in fiamme c’erano le chiome degli alberi, diventa complicato individuare dall’alto”. Ai cronisti che gli chiedevano se fosse necessario l’invio di piu’ forze dell’ordine, De Luca ha risposto: “Credo che piu’ di quello che si e’ fatto non si potesse fare. E’ evidente che se abbiamo bande di delinquenti che fanno un lavoro in modo organizzato le forze non bastano mai”

Link Sponsorizzati

Campania

Volla, i carabinieri forestali controllano ditta e scoprono attività abusiva

Regina Ada Scarico

Pubblicato

il

I carabinieri forestali della stazione di Napoli hanno effettuato una ispezione nei locali di una ditta individuale dedita al commercio di metalli e alluminio a Volla, in via Tamburiello, nel corso di controlli sulla gestione di rifiuti pericolosi e non.
Nello stabile sono stati subito individuati numerosi cassoni senza i codici identificativi del tipo di contenuto. In altri messi più in disparte e meno a vista, c’erano invece, miscelati, rifiuti speciali pericolosi e senza la minima indicazione che consentisse di risalire alla provenienza (ammortizzatori non bonificati, parti meccaniche intrise di olio lubrificante, schede elettroniche, cavi di rame bruciati -verosimilmente per eliminare le guaine di gomma a rivestimento- rottami di acciaio e piombo).
La titolare della ditta, una donna di quarantanove anni del luogo, è stata denunciata per smaltimento e recupero di rifiuti speciali pericolosi e non e per miscelazione degli stessi.

Continua a leggere

Campania

Poggiomarino, spacciavano ‘erba’ tra i ragazzini: arrestati due 18enne, denunciato un complice di 17 anni

Redazione Cronache della Campania

Pubblicato

il

 

I carabinieri di Poggiomarino, nel Napoletano, hanno arrestato due 18enni e denunciato un 17enne loro complice con l’accusa di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.
I militari li hanno sorpresi mentre tentavano di nascondere 112 grammi di marijuana in una intercapedine ricavata in un muro.
La loro perquisizione ha poi portato al rinvenimento di 100 euro in contanti ritenuti provento dello spaccio. Gli arrestati sono stati trasferiti a Poggioreale.

Continua a leggere

Campania

Oggetti rubati in chiesa venduti su una bancarella al mercato di Pomigliano

Redazione Cronache della Campania

Pubblicato

il

Oggetti rubati in una chiesa di Nola, venduti su una bancarella di Pomigliano d’Arco. A scoprirlo i carabinieri che, su mandato della procura di Nola, hanno eseguito una serie di perquisizioni e recuperato una statua di gesso di 50 centimetri, raffigurante Bernadette, e due vasi per fiori in marmo che erano stati trafugati dalla chiesa San Vincenzo Ferreri di via Polvica lo scorso 18 ottobre. Il furto era stato denunciato, la mattina dopo la notte della razzia, dallo stesso parroco.
La merce era esposta e messa in vendita su una bancarella del mercato rionale di via Mazzini, nella cittadella industriale alle porte di Napoli. Identificato l’attuale detentore della statua e dei vasi, un 46enne di Scisciano già noto alle forze dell’ordine anche per reati specifici, che dovrà rispondere di ricettazione.

Continua a leggere

I più letti