In finale al Festival di Vico Equense “Un Ferragosto all’Italiana”

“Un Ferragosto all’Italiana”, il “road movie” girato interamente con una GoPro, tra Friuli e Molise, la scorsa estate, è tra i finalisti al “Social World Film Festival” in programma a Vico Equense dal 23 al 30 luglio prossimo. La pellicola è in concorso alla manifestazione internazionale mentre il prossimo mese di settembre uscirà ufficialmente in cinquanta sale italiane tra cui tre proiezioni ufficiali sono previste in Molise e in particolare a Termoli oltre che ad Acquaviva Collecroce, il paese dove è stato girato gran parte del lungometraggio. Il film strizza l’occhio a “Il Sorpasso” di Dino Risi e racconta il viaggio compiuto con una 500 rossa, fra imprevisti di ogni tipo, di due persone conosciutesi per caso: un anziano avvocato disabile (Vito Zucchi) che a Ferragosto deve raggiungere Acquaviva per un matrimonio ma trova tutto bloccato per la folla di vacanzieri, e un giovane laureato (Alessio Gambon) che, con l’auto nuova, prima lo accompagna in aeroporto, poi fino in Molise. 

Regina Ada Scarico
Contenuti Sponsorizzati