Graziano: “Stanziati ulteriori fondi per emergenza scuole”

“La giunta De Luca ha mantenuto l’impegno preso con i dirigenti scolastici degli istituti superiori della provincia di Caserta. Sono stati individuati, infatti, ulteriori fondi per finanziarie gli interventi urgenti volti a superare i problemi di agibilita’ e di certificazione che avevano rischiato di compromettere la fine dell’anno scolastico”. Lo annuncia il presidente del Partito democratico della Campania e Consigliere regionale Stefano Graziano che spiega “Con questi nuovi fondi saranno finanziati tutti gli istituti scolastici della provincia di Caserta che hanno aderito all’avviso pubblico della regione. Anche le scuole, escluse in un primo momento, come da bando hanno potuto sanare la domanda nell’ultima finestra con scadenza 30 giugno. La liquidazione sara’ predisposta a partire dalla prossima settimana”. “Ringrazio il governatore Vincenzo De Luca e l’assessore alla Pubblica Istruzione Lucia Fortini per la grande sensibilita’ e per la concretezza dimostrata su un tema cosi’ delicato e importante come il diritto allo studio in Terra di Lavoro. L’avviso pubblico e il relativo finanziamento rappresentano la migliore risposta alle polemiche pretestuose e alla mozione presentata dall’opposizione. Alla luce di questo primo passo, mi auguro che tale documento venga ritirato. Nel caso in aula dimostreremo che in due anni di governo abbiamo fatto tanto, forse piu’ di altri in cinque anni”.”Siamo consapevoli che questi interventi da soli non basteranno e che e’ prioritario risolvere il caos finanziario che interessa la provincia di Caserta, non piu’ in grado di garantire servizi essenziali. Il governo Gentiloni e la sua maggioranza hanno assicurato 13 milioni di euro che hanno permesso al consiglio provinciale di varare una nuova fase di gestione finanziaria provvisoria con la quale far fronte alle spese piu’ urgenti”, conclude Graziano.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati