Napoli, Mertens vicino al rinnovo fino al 2021 a 4 milioni a stagione

Napoli's Dries Mertens jubilates after scoring the goal during the Italian Serie A soccer match SSC Napoli vs Torino FC at San Paolo stadium in Naples, Italy, 18 December 2016. ANSA/CESARE ABBATE

Dries Mertens va a caccia del primo posto nella classifica cannonieri e i suoi compagni giocheranno soprattutto per lui sabato sera contro la Fiorentina. Intanto oggi a Roma i suoi emissari si sono incontrati con De Laurentiis per definire il suo rinnovo. In caso di firma guadagnera’ quasi 4 milioni di euro e rimarra’ fino al 2021. Per lui ci sara’ una clausola che ancora non e’ stata resa nota. Ha l’imbarazzo della scelta Maurizio Sarri per la sfida di sabato sera contro la Fiorentina. Il tecnico azzurro, che domani parlera’ alla stampa (in serata tutti in ritiro) alla vigilia dell’ultimo incontro al San Paolo di questa stagione, potrebbe anche cambiare qualcosa contro la Viola visto e considerato che i suoi elementi vanno benissimo per il proprio modo di pensare il calcio. Naturalmente l’allenatore toscano sta ricevendo tante conferme dai soliti noti ed e’ per questo che la squadra che sfidera’ i gigliati sara’ a grandi linee la stessa che domenica scorsa ha dominato con il Torino. In difesa ci saranno come sempre Albiol e Koulibaly, sulle fasce Hysaj e Ghoulam. A centrocampo Jorginho e’ diventato un intoccabile ma considerate le caratteristiche degli avversari, potrebbe esserci Diawara. Hamsik ci sara’. Zielinski potrebbe sfidare il vecchio amico Vecino. In attacco scontata la conferma di Mertens, Callejon e Insigne non sono in discussione. Probabile formazione (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. 

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati