Salernitana: Odjer centrocampista senza portafoglio

Stamani allenamento all’Arechi alle 11, al termine ci sarà conferenza stampa di Bollini. La sua prima assoluta, fuori dagli impegni agonistici, da quando è a Salerno. Ieri al Mary Rosy l’allenatore che non rinuncia al 4-3-3 s’è dapprima confrontato a lungo col ds Fabiani, poi ha torchiato i suoi sui movimenti da adottare contro il 3-5-2 (o 3-4-3) di Vivarini, chiedendo pressing asfissiante e rapidità nelle ripartenze. Ha catechizzato soprattutto il centrocampo, lì dove le scelte sono quasi obbligate: Odjer, Ronaldo e Zito giocheranno dall’inizio, l’ex irpino sembra poterla spuntare su Della Rocca. Intanto Odjer ha smarrito il portafogli con passaporto e documenti: un problema più serio per chi, come lui, è extracomunitario. Potrà regolarmente scendere in campo lunedì (il riconoscimento dell’arbitro avverrà tramite cartellino della Lega) ma, in ogni caso, la Salernitana s’è mossa per dare una mano al giovane, che ha addirittura postato un preoccupato annuncio social per chiedere aiuto: la Questura salernitana ha rilasciato un permesso di soggiorno speciale che vale come documento d’identità con cui spostarsi nel territorio italiano, nei prossimi giorni.

Antonio Esposito
Contenuti Sponsorizzati