“Il Bernabeu è uno stadio che ha una storia importante, però dal momento che l’arbitro fischia si penserà solo al campo e non quello che ti succede intorno”. Così Fabio Cannavaro, ex difensore di Napoli e Real Madrid, intervenuto ai microfoni di radio Kiss Kiss Napoli proprio sulla sfida di Champions League fra i Blancos e gli Azzurri. “Il Napoli è una squadra che segna molto, deve continuare a fare il suo gioco, sicuramente ci sarà da soffrire ma se gioca come sa fare se la può giocare tranquillamente con il Real”, ha aggiunto l’ex capitano della Nazionale campione del Mondo nel 2006. Secondo Cannavaro “queste sfide le decidono sempre i campioni, quindi il Napoli dovrà stare attento alle potenzialità dei singoli del Real”. “Il Napoli deve cercare il momento per far male al Real, sicuramente nel modo in cui giocano ti concedono sempre qualcosa, l’uno contro uno per loro è normalità, proprio su questo deve contare il Napoli”, ha concluso Cannavaro.

Contenuti Sponsorizzati