Elezioni alla Provincia di Salerno: ecco gli eletti

Netta vittoria del Partito democratico alle elezioni del Consiglio provinciale di Salerno. Il Pd, con una cifra elettorale ponderata di 40.910, ha ottenuto 8 seggi sui 16 totali. Ma il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, espressione di quel partito, ha qualche problema con la sua maggioranza. Eletti Luca Cerretani, Vincenzo Napoli, Carmelo Stanziola, Antonio Rescigno, Vincenzo Servalli, Antonio Giuliano, Michele Strianese e Paolo Imparato. Tre i consiglieri eletti per la lista “Davvero al Centro”: Massimo Cariello, Marcello Ametrano e Pasquale Mauri. Due i consiglieri per Fratelli d’Italia, Giuseppe Fabbricatore e Angelo Cappelli, un consigliere a testa per la lista Forza Italia-Nuovo Psi (Gregorio Fiscina), per il Psi (Pasquale Sorrentino) e per la lista “Cittadini per la Provincia di Salerno” (Cosimo Ferraioli). Alla chiusura dei seggi, alle ore 20 di ieri, l’affluenza registrata è stata di 1644 votanti su 1833 elettori, pari all’89,7%. Il primo degli eletti in quota Pd e’ stato Luca Cerretani, vicesindaco di Torchiara, con 5402 voti ponderati, seguito dal primo cittadino di Salerno, con 5154 voti ponderati. Napoli dalla maggioranza del capoluogo ottiene 12 voti, 7 voti in meno di quelli che avrebbe dovuto ricevere se il sostegno fosse stato totale.

 

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati